Il presente volume esplora i cambiamenti complessi e dolorosi degli ultimi anni, soprattutto riferiti al periodo post-Covid.

Interroga gli ambiti della cura, della formazione, della comunicazione e del mondo del lavoro attraverso la voce di autorevoli esperti.

Esamina le trasformazioni dell'approccio alla salute mentale sia nel contesto privato sia istituzionale, nel tentativo di integrare linguaggi diversi, con particolare attenzione a quello psicoanalitico.

Gli Autori si immergono nell'indagine teorica e clinica, esplorando i cambiamenti nelle relazioni intrapsichiche e intersoggettive tra paziente e curante. Analizzano le sfide negli ambiti educativi e formativi, evidenziando le nuove criticità che emergono lungo l'arco della vita, dalla fanciullezza all'età avanzata, e le strategie messe in atto dalle istituzioni. Con un focus sulle nuove modalità di comunicazione in correlazione con i mutamenti sociali, il testo getta luce anche sulle trasformazioni nel mondo del lavoro dopo la pandemia.

E’ rivolto sia al grande pubblico sia a quello specialistico.

I Curatori:

Lidia Agostini
Psicologa, Psicoterapeuta presso la Scuola di Psicoterapia dell’Adolescenza e dell’Età Giovanile ad orientamento psicodinamico di Roma (SPAD). Svolge la sua attività clinica e di ricerca con adolescenti e giovani adulti presso l’AUSL della Romagna nei Servizi di Neuropsichiatria e Dipendenze Patologiche, e privatamente a Cesena. Ha svolto attività di ricerca e insegnamento ed é autrice di diverse pubblicazioni scientifiche.

Mirella Montemurro
Psicologa, Psicoterapeuta e Psicoanalista, membro associato della Società Psicoanalitica Italiana (SPI) e dell’International Psychoanalytical Association (IPA). Già Esperto del Tribunale di Sorveglianza di Bologna. È autrice di diverse pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali. Vive e lavora come psicoanalista a Cesena.

Pierluigi Moressa
Medico Psichiatra e Psicoanalista, membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana (SPI) e dell’International Psychoanalytical Association (IPA), ha tenuto interventi e scritto articoli sulla psicoanalisi dei pazienti gravi, sulle dipendenze, sull’evoluzione del complesso edipico. Interessato ai rapporti fra processi di pensiero e attività creativa, ha pubblicato testi in tema di storia, arte, letteratura. È attualmente referente per la cultura del Centro Adriatico di Psicoanalisi. Vive e lavora come psicoanalista a Forlì.

Marusca Stella
Psicologa, Psicoterapeuta presso la Scuola di Psicoterapia dell’Adolescenza e dell’Età Giovanile ad orientamento psicodinamico di Roma (SPAD). Svolge la sua attività clinica e di ricerca con adolescenti e giovani adulti presso l’AUSL della Romagna nei Servizi di Dipendenze Patologiche e Neuropsichiatria e privatamente a Cesena. Ha svolto attività di ricerca e insegnamento ed é autrice di diverse pubblicazioni scientifiche.

Il link della casa editrice https://www.alpesitalia.it/prodotti-1047-essere_o_malessere

We use cookies
Il nostro sito utilizza i cookie, ma solo cookie tecnici e di sessione che sono essenziali per il funzionamento del sito stesso. Non usiamo nessun cookie di profilazione.